Il killer delle bambole di porcellana. Il commissario Antinori e i luoghi bui dell’anima

Da sempre affascinata dal mistero e naturalmente incline alla ricerca della verità, Emma, psicologa specializzata in criminologia, si iscrive a un concorso per entrare in polizia e lo vince. La sua è una carriera brillante che in pochissimo tempo la porta a diventare il commissario capo Emma Antinori. Le viene affidata una sede in Toscana, a Firenze, e si trova ad affrontare numerosi casi di crimine, di omicidi, di delitti atroci che scuotono non solo la città dove lei lavora, ma anche l’intera nazione. Diventa uno dei riferimenti più importanti per le ricerche investigative grazie alla sua capacità intuitiva. Collabora con i maggiori esperti nel campo della criminologia ed è spesso chiamata nelle scene dei delitti più complicati. La sua vita si snoda tra intrighi, atmosfere cupe e personaggi enigmatici, che la fanno immergere sempre di più nei luoghi bui dell’anima.

 

ACQUISTA ONLINE

Top 3 Stories